Come usare una cucina comune in un ostello della gioventù

Cucinare i tuoi pasti in una cucina di un ostello della gioventù in comune può essere irto di lottare per lo spazio, frugare in cerca di ingredienti persi e barattare con altri ospiti per scambi di cibo. Questo articolo ti aiuterà a dominare lo chef 101 presso l'ostello della gioventù.
Etichetta il tuo cibo. Sembra semplice ma molti ospiti preferiscono il fattore "fiducia". Gli ospiti affamati che hanno calpestato le antiche rovine o catturato i puzzolenti trasporti pubblici per tutto il giorno non sono sempre di fiducia quando il loro ventre rimbomba e possono semplicemente supporre che il cibo senza etichetta sia gratuito. Aiuta anche identificare quale di questi cartoni di latte è .
Assicurarsi di utilizzare gli spazi di archiviazione designati. Se ci sono regole specifiche su quali armadi e in quale frigorifero è possibile conservare gli alimenti, seguire queste regole. In caso contrario, rischi di far rimuovere e scaricare il cibo.
Cucinare dove è permesso. La maggior parte degli ostelli della gioventù non è così parziale rispetto all'istituzione dei "Trangia" nel dormitorio. Non solo questo è un potenziale rischio di incendio, ma è anche ingiusto che gli altri ospiti siano sottoposti ai tuoi odori di cucina.
Cucina piccola. Non cucinare così tanto da avere a disposizione gli avanzi hai spazio per congelatore o frigorifero e contenitori da conservare e rimani più di una o due notti. Se non è possibile acquistare piccole quantità di cibo, vedere se altri ospiti sono disposti a dimezzare con voi i costi di acquisto.
Tienilo igienico. È ancora più importante prestare attenzione alle norme di sicurezza alimentare quando si utilizza una cucina comune. Non dare mai per scontato che qualcosa sia stato lavato prima di usarlo; lavare i taglieri in acqua calda e lavare gli utensili prima dell'uso. Quando tagli carne cruda, uova e pollame, fallo sempre su una superficie lavabile lontano dagli altri e pulisci dopo te stesso. La contaminazione incrociata può essere molto grave in una cucina comune.
Condividi un pasto. Questo è un ottimo modo per conoscere altri ospiti. Offri loro le tue delizie culinarie in cambio di alcune delle loro. O offrono di fare alimentazione mentre fanno il dessert. Sii creativo e amichevole e potresti semplicemente fare amicizia per la vita o, almeno, ottenere un buon filato per la notte.
Mangiare fuori. Sei in vacanza. Non passare tutte le notti in cucina; uscire e scoprire la cucina locale. Richiedi suggerimenti e offerte di ristoranti economici presso la reception dell'ostello e mangia fuori con un gruppo in modo da poter condividere i costi e i piatti.
Dai un'occhiata alla fornitura di cibo nell'ostello stesso: potresti essere abbastanza fortunato da ottenere un pasto decente incluso nel prezzo del soggiorno o per un piccolo importo extra. In tal caso, tener conto di ciò ponderando i costi e i tempi necessari per l'acquisto e la preparazione del proprio cibo.
Cerca di evitare l'acquisto di alimenti deperibili a meno che tu non sappia che mangerai tutto quella notte. Ciò riduce la necessità di conservarlo, di preoccuparsi che scada o ne sprechi molto se improvvisamente decidi di partire prima del previsto.
Lascia una nota sul cibo rimasto che non vuoi portare con te per far sapere agli altri ospiti che sono liberi di usarlo.
Molte cucine in ostello comuni hanno già condimenti (sale, pepe, marmellata ecc.) Liberamente disponibili; controllare sempre prima di acquistare.
kingsxipunjab.com © 2020